Esplora contenuti correlati

Cogli un fiore per un mondo migliore

16 ottobre 2017

Lo spot televisivo

Lo spot radiofonico

Con Decreto 413/1995 il Ministro dell’Ambiente ha istituito il Comitato per l’Ecolabel e l’Ecoaudit che comprende la Sezione “Ecolabel Italia” che è l’Organismo Competente per l’attuazione del Regolamento (CE) n.66/2010 del 25 novembre 2009 relativo al marchio di qualità ecologica dell’Unione europea (Ecolabel UE).

Il sistema Ecolabel UE è volontario e quindi richiede una efficace azione di promozione rivolta a: il grande pubblico, la Pubblica Amministrazione e le aziende.

Obiettivi

Questa campagna informativa ha lo scopo di favorire la diffusione di una corretta informazione ai cittadini/consumatori, alle istituzioni e alle imprese sul Marchio Ecolabel UE, il quale contraddistingue prodotti e servizi con ridotto impatto ambientale nell’intero ciclo di vita rispetto all'uso di risorse naturali e alle emissioni inquinanti, ai pericoli e ai rischi della loro manipolazione e alla produzione di rifiuti. La comunicazione può favorire un processo di cambiamento culturale e sociale a servizio della sostenibilità.

Target

I cittadini/consumatori, con particolare attenzione ai bambini ed ai ragazzi in età scolastica e le imprese.

Contenuto dei messaggi

Il cittadino/consumatore deve poter scegliere di acquistare prodotti dotati di una certificazione che ne attesta il minor impatto ambientale e a fronte di etichette e di pubblicità fuorvianti sull’ecosostenibilità.  Favorire e  tutelare anche le imprese che hanno investito in tecnologie “green” e che producono prodotti/servizi con il marchio Ecolabel UE.

Strumenti e mezzi

Lo spot televisivo e lo spot radiofonico sono in programmazione sulle reti RAI a partire dal 9 ottobre 2017.

Fonte: Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

campagna , ecolabel
Torna all'inizio del contenuto