Esplora contenuti correlati

Censimento Istat industria, servizi e istituzioni no profit

8 dicembre 2012

Presentazione

Il settore del non profit è importante per la tenuta economica e lo sviluppo sociale del nostro Paese. Conoscerlo nel dettaglio delle sue articolazioni consente di orientare correttamente gli interventi di natura socio-economica. È questo il tema su cui insiste la campagna di comunicazione destinata a promuovere il Censimento delle istituzioni non profit, parte integrante del Censimento generale dell’industria e dei servizi. Infatti l’obiettivo conoscitivo della rilevazione non si ferma alla dimensione economica, ma punta a rilevare l’impatto delle organizzazioni censite in termini di coesione sociale, cittadinanza attiva e partecipazione sui territori di riferimento. L’Istat ha inviato per posta il questionario a oltre 470.000 istituzioni individuate attraverso un incrocio di circa 30 archivi amministrativi e statistici. Oltre alla restituzione del questionario cartaceo, è prevista l’opzione web, ovvero la compilazione di un questionario on line.

Obiettivi della campagna

Trasmettere il significato e lo scopo del Censimento presso le unità di rilevazione;
Caldeggiare la compilazione del questionario on line;
Informare sulle corrette modalità di partecipazione.

Target

La campagna si rivolge a tutte le istituzioni non profit: associazioni culturali e ricreative; associazioni di promozione sociale; associazioni sportive; comitati; cooperative sociali; enti ecclesiastici; fondazioni; imprese sociali; istituzioni educative e di formazione; istituzioni di studio e di ricerca; istituzioni mutualistiche e previdenziali; istituzioni sanitarie; organizzazioni di volontariato; organizzazioni non governative; partiti politici; sindacati e associazioni di categoria.

Contenuto dei messaggi

I messaggi puntano su due concetti chiave:
l’importanza e l’utilità di rispondere al censimento
l’invito a dare voce alla “grande famiglia del non profit”

Strumenti e mezzi

Per raggiungere il maggior numero di utenti in target è stata articolata una campagna pubblicitaria sui mezzi di informazione tradizionali (stampa generalista, di settore e radio) e innovativi (web).
La pianificazione ha previsto la produzione di una serie di annunci grafici incentrati sull’idea di “squadra” (declinata in senso sportivo e collettivo) e conclusi con il claim connotativo del Censimento: “Quando rispondere è utile per tutti”.
E’ stato inoltre realizzato uno spot radiofonico programmato sulle reti RAI dall’8 al 20 dicembre 2012.

FONTE: Istat

Diffusione

Link sul web

campagna , censimento
Torna all'inizio del contenuto