Esplora contenuti correlati

Celebrazioni per i 150 anni dell'Unità d'Italia

1 maggio 2010

Presentazione

L’ampio programma di iniziative previste per le celebrazioni dei 150 dell’unità d’Italia si articola in alcuni grandi progetti:

I Luoghi della Memoria. Progetto sistemico, composto da una dimensione geografica (i luoghi) e una dimensione storico-culturale (la memoria). Il progetto ha l’obiettivo di classificare, descrivere, restaurare, risistemare dal punto di vista urbanistico, ma anche riqualificare e “arricchire” di nuovi significati i singoli luoghi della memoria, distribuiti nel Paese, con una segnaletica modulare ed esplicativa delle informazioni storiche fondamentali.

La rete dei musei. Ha per presupposto la creazione di una rete organica di musei, allo scopo di favorire e migliorare la fruibilità dei materiali e dei documenti conservati. Si privilegiano gli interventi finalizzati a restaurare o rinnovare gli allestimenti degli Istituti, oltre che gli interventi che propongono l’allestimento permanente di nuove sedi di raccolta e conservazione di importanti biblioteche e archivi.

Grandi mostre. A queste è affidato il ruolo di “ponte” tra il dibattito scientifico-culturale, l’opera di divulgazione, l’attività di comunicazione, e non ultima la creazione di incentivi al flusso turistico nazionale e internazionale. È per questo motivo che le aree tematiche cui fanno capo le grandi mostre non ruotano solo intorno ad argomenti propriamente storici, ma abbracciano anche argomenti politico-istituzionali, sociali e artistici.

Convegni. L’articolato programma di convegni si inserisce come elemento aggregante dell’intero percorso culturale. Occasioni di incontro e scambio di idee tra gli esponenti più rappresentativi del mondo culturale e politico italiano, convegni, conferenze e tavole rotonde promuovono un dibattito pluralista che è parte integrante delle celebrazioni. Congressi nazionali ed internazionali, cicli di conferenze e seminari accompagneranno anche le inaugurazioni e il periodo dell’esposizione delle mostre in programma, in modo da far interagire il momento espositivo-divulgativo e il confronto di più alto livello.

Nel programma è prevista la realizzazione di uno spot televisivotrasmesso sulle reti RAI a partire dal 5 maggio 2010.

A cura della Unità tecnica di missione  per le celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia

Campagna maggio 2010

Diffusione

  • Video
150 , campagna , unità , Italia
Torna all'inizio del contenuto