Piattaforma per la richiesta dei contributi a favore delle imprese editrici

Il Dipartimento si è dotato di un sistema informatico per la presentazione e la gestione delle domande per l’ammissione ai contributi diretti a favore delle imprese editrici di quotidiani e periodici, attraverso il quale inserire tutti i dati necessari alla verifica dei requisiti e al calcolo del contributo e caricare i documenti istruttori previsti per legge.

A seguito dell’esito positivo del test di funzionamento da parte di un campione di imprese selezionato dall'Ufficio per il sostegno all'editoria, a partire dai contributi relativi all'anno 2018, le imprese editrici presentano la domanda di ammissione e la documentazione istruttoria, entro i termini fissati dalla legge, mediante la piattaforma online.

L’accesso alla piattaforma è consentito agli editori mediante il rilascio di credenziali, a garanzia dell’autenticità della provenienza dei dati.

A tal fine, tutte le imprese che intendono presentare domanda di contributo sono tenute a richiedere le credenziali per l’accesso alla piattaforma, inviando il modulo di richiesta delle credenziali di accesso, debitamente compilato, alla seguente PEC: die.contributidiretti@pec.governo.it.

A seguito della richiesta, l’Ufficio provvede ad inviare all'impresa le credenziali riservate (username e password) e le istruzioni che consentono l’accesso alla piattaforma.

Il Dipartimento dà tempestiva notizia sul sito dei tempi di apertura della piattaforma, ai fini dell’inserimento da parte delle imprese editrici dei dati e dei documenti istruttori.

Per il supporto tecnico è attiva la casella di posta elettronica helpdesk.piattaformacontributi@governo.it ed è scaricabile un manuale utente (aggiornato al 1 agosto 2019) con le istruzioni per l'utilizzo della piattaforma.

Per maggiori informazioni

Servizio per il sostegno diretto alla stampa

Torna all'inizio del contenuto