Scuola: Moles, rimborsi per quotidiani e periodici segnale di attenzione a formazione giovani

28 luglio 2021


“La lettura in classe di quotidiani, periodici, riviste scientifiche e di settore è un esercizio indispensabile per la preparazione dei nostri giovani. In questo modo essi potranno familiarizzare con quelli che ritengo essere strumenti fondamentali per la loro formazione. Per questo motivo, con decreto del Capo del Dipartimento dell’Informazione ed Editoria, abbiamo predisposto due bandi che consentiranno a tutti gli istituti scolastici di fare domanda, dal 1° al 31 ottobre 2021, per accedere al rimborso, fino al 90%, dei costi sostenuti per l’acquisto di abbonamenti a quotidiani e periodici. E’ questa una misura in più, per la quale sono disponibili 13 milioni di euro, che, insieme alle precedenti, evidenzia l’importanza che stiamo riservando alle scuole ed ai nostri giovani”.
Così in una nota Giuseppe Moles, Sottosegretario all’Editoria.

Scuola , editoria , quotidiani , periodici , giovani
Torna all'inizio del contenuto