Esplora contenuti correlati

Sicurezza Stradale “#BUONMOTIVO”

11 dicembre 2017

Lo spot video

Lo spot radiofonico

Sulla strada non siamo mai da soli: c'è sempre un #buonmotivo per essere responsabili. È questo il claim della nuova campagna istituzionale sulla Sicurezza Stradale promossa da Anas e Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti in collaborazione con la Polizia di Stato, per sensibilizzare gli utenti della strada sulle situazioni di pericolo che possono venirsi a creare, per se stessi e per gli altri, quando non si rispettano le regole. E sono proprio “gli altri” i veri protagonisti della campagna. Si tratta degli utenti più vulnerabili: ciclisti, motociclisti, ciclomotoristi, pedoni. Ecco perché è importante ricordare che quando si è al volante, non si è mai soli.

Obiettivi

L’obiettivo principale della campagna di comunicazione è quello di sensibilizzare gli utenti “vulnerabili”: pedoni, ciclisti e utenti delle due ruote a motore (motociclisti e ciclomotoristi), a una maggiore consapevolezza dei rischi a cui si espongono praticando cattive abitudini e quindi incentivare a cambiarle e a stimolare l’adozione di forme preventive di sicurezza.

Target

Il principale target destinatario della campagna si riferisce alle tipologie di utenti che fruiscono della strada utilizzando un veicolo:

  • Utenti “forti”, quali soprattutto automobilisti, che, per conformazione e potenzialità del veicolo, devono prestare particolare attenzione ed essere responsabili della tutela degli utenti “vulnerabili”;
  • Utenti “vulnerabili”, quali ciclisti, utenti su ciclomotore, utenti su motociclo (con o senza passeggero), che risultano essere particolarmente esposti al rischio di riportare lesioni gravi o mortali come conseguenza di incidenti stradali.

Contenuto dei messaggi

La campagna intende trasmettere il messaggio che sulla strada utenze “vulnerabili” e “forti” devono integrarsi adottando comportamenti corretti e responsabili per garantire sicurezza reciproca affinché la strada possa essere nei fatti “spazio condiviso”. E’ fondamentale infatti che oltre al rispetto delle regole è necessario il “buon senso” di tutti.

Strumenti e mezzi

Lo spot televisivo e radiofonico è in programmazione sulle reti RAI dall’11 dicembre 2017.

È inoltre previsto un piano media multicanale con un alto potenziale virale, grazie alla capacità di engagement delle diverse attività esplicitate attraverso l’utilizzo di strumenti digital, radio, stampa e televisione.

Fonti: Anas, Polizia di Stato e Ministero delle Infrastrutture e Trasporti

#BUONMOTIVO , campagna
Torna all'inizio del contenuto