Esplora contenuti correlati

Servizio civile nazionale 2016

27 giugno 2016

Lo spot video

Lo spot radiofonico

“Servizio Civile. Una scelta che cambia la vita”. Questo lo slogan della campagna istituzionale realizzata per promuovere i Bandi 2016 del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, delle Regioni e Province autonome, per la selezione di 35.203 volontari da impiegare in progetti di Servizio civile nazionale in Italia e all'estero. La domanda di partecipazione va indirizzata all’Ente che ha proposto il progetto. Scadenza Bando 8 luglio 2016 ore 14:00. 

Obiettivi

Lo spot televisivo e radiofonico realizzato per la diffusione della campagna mira a far conoscere ai giovani l’opportunità di questa scelta volontaria. Il Servizio Civile Nazionale (SCN) è un istituto della nostra Repubblica finalizzato alla difesa della Patria, con mezzi ed attività non militari, che si sostanzia nella salvaguardia delle istituzioni democratiche e repubblicane. Il SCN concorre alla difesa della Patria impegnando i giovani, tra i 18 ed i 28 anni, in progetti mirati a favorire la realizzazione dei principi costituzionali della solidarietà, dell'uguaglianza sostanziale, del progresso materiale o spirituale della società, a promuovere lo sviluppo della cultura, la tutela del paesaggio e del patrimonio storico ed artistico della Nazione e la pace tra i popoli.

Target

Il Servizio Civile Nazionale rappresenta per i giovani, di età compresa tra i 18 e i 28, una importante occasione di formazione e di crescita personale e professionale; è una opportunità di partecipazione alla vita collettiva. I giovani del Servizio Civile Nazionale sono una indispensabile e vitale risorsa per il progresso culturale, sociale ed economico del nostro Paese.

Contenuto dei messaggi

Lo spot televisivo è stato ideato con l’intento di raccontare un film che vuole esaltare i valori de Servizio Civile attraverso le sue espressioni più belle: i ragazzi che lo hanno scelto. E' attraverso i volti e le parole dei giovani protagonisti, che si scopriranno il lato vivo e pulsante di questi valori, ed è attraverso il trattamento fotografico, il ritmo della musica e il montaggio che si esalterà quel ruolo di "eroi buoni" che si sono guadagnati sul campo e che li rende più che molati a porsi come "reclutatori" dei loro coetanei e concittadini. La cifra stilistica dello spot si rifà anche al famoso "no to racism" della Uefa. Lo sguardo bello e deciso in macchina e l'invito a far parte della squadra sono il modo con cui i ragazzi entreranno in empatia con il target di riferimento “I GIOVANI”.

Strumenti e mezzi

Lo spot televisivo del Servizio Civile Nazionale è stato programmato sulle reti RAI nel mese di giugno 2016. La programmazione è stata accompagnata da una campagna istituzionale che ha utilizzato, oltre al sito del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, i siti web degli Enti di servizio civile ed i social network; è stata inoltre prevista la diffusione attraverso la partecipazione ad occasioni di incontro con giovani in contesti scolastici ed universitari.

Fonte: Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale

campagna , servizio civile
Torna all'inizio del contenuto