Esplora contenuti correlati

Identità

14 aprile 2015

Lo spot video

Lo spot radiofonico

Presentazione

Al via dal 6 aprile  la campagna di comunicazione dal titolo “Identità” che, attraverso uno spot,  promuove il numero telefonico dedicato alle vittime dei reati di tipo mafioso.
«Lo Stato – recita lo spot – sostiene le vittime dei reati di tipo mafioso con un fondo speciale per i danni subiti». Lo Stato c’è. Le istituzioni sostengono chi combatte quotidianamente la battaglia della legalità e non abbandonano le vittime delle mafia, aiutandole con contributi concreti anche attraverso l’Ufficio del Commissario per il coordinamento delle iniziative di solidarietà per le vittime dei reati di tipo mafioso.  
Il Ministero dell’Interno ha ritenuto opportuno rilanciare una campagna informativa sui benefici previsti in favore delle vittime, in un momento in cui il Governo concentra ogni sforzo nel contrasto alla mafia e richiama l’esigenza di non dimenticarne le vittime.

Il numero verde per le vittime dei reati di tipo mafioso è 800.191.000, attivo dal lunedì al giovedì, dalle 9 alle 16, e il venerdì dalle 9 alle 14, a supporto delle persone che vogliano informazioni sulla normativa e sulle procedure.

Obiettivi

Rafforzare la fiducia dei cittadini nello Stato. Svolgere una sempre più capillare e mirata informazione sul tema. Ribadire la vicinanza dello Stato  alle vittime di mafia e ai loro familiari.

Target

Vittime di mafia e loro familiari.

Strumenti e mezzi 

Spot TV, Sito Istituzionale del Ministero dell’Interno, You Tube

Fonte: Ministero dell’Interno

campagna , identità
Torna all'inizio del contenuto