Esplora contenuti correlati

Casa conviene

17 ottobre 2017

Lo spot video

Lo spot radio

La campagna di informazione del Ministero dell’Economia e delle Finanze raccoglie in maniera organica le principali opportunità messe in campo dal Governo a favore della casa.
La Legge di bilancio 2017 (11 dicembre 2016, n. 232) ha destinato nuove risorse per l'abitare che sono andate ad aggiungersi a quelle già in essere, come il “Sisma bonus”. Questa misura - che potenzia i provvedimenti già in vigore - permette, a chi vuole ristrutturare la propria abitazione, di ottenere importanti sconti fiscali per gli adeguamenti alle norme antisismiche, anche nel caso di edifici situati nella zona sismica 3, quella in cui il rischio esiste ma è meno accentuato. I successivi provvedimenti in materia, adottati nel corso di quest’anno, hanno introdotto altre misure per la messa in sicurezza degli edifici esistenti e di nuova costruzione. Per il periodo di imposta 2017 sono state, inoltre, prorogate le detrazioni per le ristrutturazioni e per il cosiddetto “Eco bonus”, con importanti novità riguardanti la cessione del credito per gli interventi di riqualificazione energetica di edifici condominiali. Oltre agli interventi fiscali, grazie ai fondi pubblici è più facile ottenere un mutuo con le garanzie statali o sospendere il pagamento delle rate nel caso di una temporanea difficoltà economica, accedendo al Fondo di Solidarietà.

Obiettivi

Lo spot mira a stimolare il cittadino ad usufruire dei vantaggi derivanti dagli incentivi fiscali e dai provvedimenti per ottenere una garanzia per il mutuo o la sospensione delle rate in caso di difficoltà.

Target

I destinatari della campagna sono proprietari di immobili ad uso abitativo, locatari ed imprese.

Contenuto dei messaggi

Gli spot prevedono uno speaker di sottofondo che riassume il contenuto delle misure. Il claim della campagna è "Casa, cosa possibile".

Strumenti e mezzi 

Lo spot televisivo e radiofonico delle agevolazioni fiscali sono in programmazione sulle reti RAI a partire dal 18 ottobre. È in corso anche una campagna sui principali social network con hashtag di riferimento #casaconviene.

Fonte: Ministero delle Economia e delle Finanze

campagna , casaconviene
Torna all'inizio del contenuto