Esplora contenuti correlati

Aci - Mobilità di oggi e del prossimo futuro

29 novembre 2017

Lo spot video - Mobilità intelligente
Lo spot video - Sport motoristici
Lo spot video - Sicurezza stradale

“Aci - Mobilità di oggi e del prossimo futuro” è una campagna sociale nata per promuovere la nuova cultura della mobilità lanciata dall'Automobile Club d'Italia (ACI), con il Patrocinio del Ministro per lo Sport e la Presidenza del Consiglio dei Ministri. Tre le grandi tematiche declinate dalla campagna: Sicurezza Stradale, Mobilità intelligente, Sport motoristici. La sicurezza stradale richiama i comportamenti alla guida corretti, gli sviluppi nella sicurezza passiva e attiva dei veicoli con la guida assistita, l'evoluzione dei sistemi di regolazione dei flussi di traffico e il dialogo tra i veicoli. La mobilità intelligente racconta le nuove formule di utilizzo dei veicoli, l'interoperabilità tra mezzi individuali e collettivi, le applicazioni digitali e lo sviluppo dell'alimentazione elettrica. Attraverso gli sport motoristici, infine, si vogliono raffigurare gli sviluppi tecnologici più avanzati, di cui le auto da competizione sono vettore insostituibile verso le auto di ogni giorno, evidenziando, allo stesso tempo, i positivi valori dello sport: dal riguardo verso tutti, all'eguaglianza tra i sessi, dall'attenta preparazione alla concentrazione alla guida.

Obiettivi

Le trasformazioni tecnologiche del mondo automobilistico offrono l'opportunità di dar vita a una nuova Cultura della Mobilità: dinamica, razionale e flessibile, ma soprattutto più sicura per tutti gli utenti della strada e più rispettosa dell'ambiente. La campagna ACI parla della mobilità di oggi e del prossimo futuro e si vuole stimolare la formazione di una cultura collettiva del trasporto individuale.

Target

Il destinatario è la popolazione italiana di tutte le età.

Contenuto dei messaggi

I protagonisti-testimonial sono dei bambini che con i loro gesti invitano a comportamenti di guida maturi e responsabili e lo speaker di sottofondo spiega il messaggio che si vuole veicolare.

Strumenti e mezzi

Gli spot televisivi e radiofonici sono in programmazione sulle reti Rai dal 27 novembre. La campagna verrà pianificata anche su tv nazionali e viralizzata sul web.

Fonte: Ministro per lo Sport

campagna , mobilità
Torna all'inizio del contenuto